Tag Archives: viaggio

lost and found peluche un sito per ritrovarli

lost and found

lost and found

Lost and found peluche un sito per ritrovarli. Teddy Bear Lost and Found è infatti un elenco con database per orsetti e piccoli giocattoli morbidi perduti e trovati sia in Inghilterra che in giro per il mondo. Inserendo il proprio annuncio sul sito Lost and Found, il messaggio verrà automaticamente pubblicato su Twitter, Facebook con una ricerca anche sul sito Pinterest. Per visitare il sito clicca qui.

 

 

L’incredibile destino di un orsetto inglese

roar sul treno

roar sul treno per Londra

Un orsetto inglese ritrovato nella stazione di King Cross a Londra.  Una giovane donna lo ha trovato Venerdì scorso nella stazione di King Cross a Londra. Attraverso i social network e la mobilitazione on-line lo ha riunito alla sua piccola proprietaria Phoebe.
L’orsetto ha l’aspetto un po’ consumato e le orecchie morbide di chi ha consolato tanti dolori e la cui presenza è essenziale per dormire sonni tranquilli, un po’ come la coperta per Linus. Roar (rombo in italiano) è stato perso nella grande stazione londinese di King’s Cross.

Roar sotto l'albero di Natale

Roar sotto l’albero di Natale

Nella sua sfortuna, l’orsacchiotto è stato fortunato: è stato recuperato da una giovane donna, Lauren Bishop Vranch, la quale ha lanciato un appello su Twitter. “Ho appena trovato questo piccolo orsetto adorabile. “Trova il suo proprietario, Twitter “, scrive. Fino a che non si fa vivo il legittimo proprietario, la donna porta l’orso con sè per il weekend a Newcastle dove aveva programmato di andare. Allo stesso modo del nano da giardino nel favoloso destino di Amélie Poulain, la ragazza mostra i luoghi dove si trova tramite le foto del suo piccolo nuovo amico.

Roar in automobile

Roar in automobile

“Little Bear ha trovato un pub accogliente con un camino e un albero di Natale. Ma la sua casa gli manca ancora”, dice Lauren.”Little Bear ha trovato un bell’albergo”, dice la giovane donna. Il peluche poi ha anche visitato – per la prima volta – un teatro. I messaggi della giovane donna vengono così re-tweettati da centinaia di utenti finchè questa mobilitazione ha dato i suoi frutti: la famiglia dell’orsacchiotto era evidente domenica su Facebook. “Mia figlia Phoebe ha pianto per tutto il weekend, scrive la madre della bimba, ho appena mostrato le immagini e lei è al settimo cielo! Grazie a tutti! ”

 

Fonte: Le figarò

Viaggio a Londra per Gopeluche

Cupo ha paura di volareGopeluche, agenzia viaggi italiana per peluches, ha effettuato il suo primo viaggio. Destinazione Londra dal 17 al 20 gennaio 2014. Un gruppetto di 7 peluches capitanati dal piccolo “Cupo” (la nostra guida ufficiale che non si è risparmiata nelle foto) ha gironzolato per la capitale britannica concedendosi anche una serata al “Royal Opera House”. Di seguito qualche foto del viaggio.