Dolce e Gabbana su Panorama la famiglia è sfatta.

dolce e gabbana su panorama
dolce e gabbana su panorama

Dolce e Gabbana, storica coppia gay del mondo della moda, ha difeso la famiglia tradizionale con delle dichiarazioni ben precise a Panorama. Gli stilisti hanno parlato di famiglia sostenendo che oltre la religione, la tradizione e la biologia vogliono che una famiglia in quanto tale debba essere composta da una madre e un padre. “Non si vive di cool, fashion e app, questa generazione ha paura di investire sugli affetti”, spiegano i due. No quindi ai cosiddetti “figli della chimica”, no alle tecnologie note come “uteri in affitto”, perché, come rivendica Stefano Gabbana, “la famiglia non è una moda passeggera, ma un senso di appartenenza”. Dolce e Gabbana si sono detti, quindi, contrari alle adozioni per le coppie gay sostenendo che la confusione per un bambino nel distinguere una madre e un padre, nel caso in cui entrambe fossero dello stesso sesso, sarebbe troppa.

dolce e gabbana figli
dolce e gabbana figli

Circola molto tra Twitter e Facebook questa immagine che mette a confronto la copertina odierna di Panorama, che vede Domenico Dolce e Stefano Gabbana dichiararsi a favore della famiglia tradizionale, e quella di Vanity Fair del 2005, quando i due stilisti rivelavano il loro desiderio di essere padri. Da segnalare che nella risposta alla domanda “Volete avere un figlio” di Panorama i due rispondono così: G. Sì, io un figlio lo farei subito. D. Sono gay, non posso avere un figlio. Credo che non si possa avere tutto dalla vita, se non c’è vuol dire che non ci deve essere. È anche bello privarsi di qualcosa.La vita ha un suo percorso naturale,ci sono cose che non vanno modificate.E una di queste è la famiglia.