Tag Archives: famosi

Efe Bal si spoglia per pagare le tasse

Efe Bal
Efe Bal

Efe Bal, nota escort transessuale si è denudata davanti alla sede del Corriere della Sera, a Milano, per protestare contro l’ingiunzione da parte di Equitalia a pagare 425 mia euro per la sua attività. Efe ha spiegato che vuole pagare le tasse, per le quali ha già impegnato alcuni suoi beni, ma in cambio vuole che la sua professione sia regolarizzata. “Non ho mai evaso le tasse e l’ho fatto anche per tutti i trans che lavorano in Italia, e io sono italiana da otto anni”, ha detto Efe. Sono intervenuti i carabinieri che l’hanno calmata e fatta rivestire. Sarà probabilmente denunciata per atti osceni in luogo pubblico. Efe Bal, che è spesso ospite di trasmissioni televisive e si definisce ”il transessuale più famoso d’Italia”, ha spiegato che la sua protesta ”è una battaglia contro l’ipocrisia”. ”Faccio il mio lavoro onestamente – ha detto -, non ho mai fatto male a nessuno. Per pagare le tasse ho venduto tutti i miei beni e in cambio non ho nulla: se pago le tasse, perché non devo avere la pensione?”. ”In Italia si scrive sempre di Belen – ha aggiunto -, ma non si parla mai dei problemi veri. E io sono costretta a fare cose come questa”. Intanto a Salò una escort si è vista arrivare la Guardia di Finanza a casa, per un’ispezione “ai fini di ricerca, prevenzione e repressione delle violazioni in materia di entrate” e che ha subito dichiarato qual è il suo mestiere. Dal pc della donna i militari sono risaliti a tre siti sui quali venivano pubblicizzate le varie prestazioni e relative tariffe e così sono riusciti a ricostruire il suo volume d’affari. Da lì sanzioni e interessi. Fonte: Ansa

Rosario Muniz, fenomeno trash su youtube

Rosario Muniz
rosario muniz

Rosario (detto Rosy) Muniz è il nuovo fenomeno trash di youtube. Un annoiato casalingo calabrese trapiantato a Roma che vuole fare lo showman. Passa le giornate al parco alla ricerca di maniaci sessuali – dai 18 ai 103 anni – scappando dai serial killer che puntualmente lo fissano desiderosi di ucciderlo. Alcuni lo ritengono un poeta, altri un pazzo, altri ancora un bravo attore, ma di fatto è il fenomeno internet (gay) del momento. Rosario usa il suo canale per lamentarsi del fatto che «una volta veniva violentata regolarmente sia con la forza che in maniera consenziente». Un vero problema per Muniz che sostiene che «non ci sono più gli uomini di una volta». Ha dietro di se un buon entourage che gli confeziona videomessaggi e canzoncine ad hoc anche alquanto sboccacciate, anzi ai limiti della censura. Qui di seguito alcuni video. Aspettiamo di vederlo presto nei club come ospite. Nel frattempo ecco la sua pagina facebook