Tag Archives: Youtube

Inno alla diversita con Daniele Ronda e Mimmo Cavallaro

Inno alla diversita Daniele Ronda Mimmo Cavallaro
Inno alla diversita Daniele Ronda Mimmo Cavallaro

Inno alla diversità con Daniele Ronda e Mimmo Cavallaro è da poco uscito su youtube ed in vendita nei principali digital store. Il piacentino Daniele Ronda, interpreta in duetto con il leader dei calabresi TaranProject, Mimmo Cavallaro, questo brano, che permette a due voci autorevoli del panorama World italiano di rompere le barriere culturali tra nord e sud attraverso la musica e il loro dialetto, per fondersi in un unico progetto. Nel videoclip, girato in un tipico borgo italiano e diretto da Massimo Albasi, Daniele Ronda e Mimmo Cavallaro si raccontano ognuno nella propria lingua. Separati inizialmente da un muro, si ritroveranno insieme davanti ad un pianoforte per dare vita ad un dialogo musicale che unisce mondi lontani eppure solo apparentemente diversi. “Il nostro è un paese in movimento, si muove perché popoli diversi che lo distinguono si muovono, si incontrano e si uniscono, e da questa mescolanza na sce una nuova comune identità. La diversità è il motore che muove il processo di arricchimento reciproco”, spiega Ronda.

John Michael Williams musica social virale su youtube

John Michael Williams video
John Michael Williams video

John Michael Williams è un artista americano che vive vicino a Boston e che ha caricato su YouTube il 16 aprile 2013  il video del suo brano ” I Believe In You”. Più di 35.000.000 persone hanno visto il video ossia circa tre volte più delle persone che hanno guardato il clip di una canzone di Justin Bieber caricato nella stessa settimana. A differenza di alcuni dei video più popolari di YouTube , “I believe in you” non ha stelle ed è senza umorismo . Proprio Williams non sa come molte altre persone abbiano trovato la sua clip. “Onestamente , sono rimasto sbalordito “, dice . “Ho inviato il video ai miei contatti , 1.600 persone . Vengo da una grande famiglia e ho mandato a loro , e a loro volta hanno mandato fuori . Non riuscivo a crederci. Williams dice di non aver fatto alcuna commercializzazione o promozione al di là della sua solita rete . Anche se ha dati da YouTube che mostrano il raggiungimento di un vasto pubblico in Asia ed in Europa, sa che il video è stato descritto sul sito del Times of India ma non ha idea di come la sua fama virale sia iniziata. Il messaggio che c’è dietro al video, la depressione e la prevenzione del suicidio, pensa siano il motore di tanta popolarità al punto di sentirsi spinto in una sorta di missione. Da questo è nato il suo ultimo lavoro”Didn’t fit in” per chi si è mai sentito inferiore, vittima di bullismo o criticato per essere diverso. Un must guardare. Con la sua incredibile voce e crudezza emotiva, Williams abbraccia tutti coloro che mai si sono sentiti diversi, odiati o evitati. Scrive ed esegue una canzone così potente che anche i nemici più furiosi possono fermarsi ad ascoltare per un momento e riflettere.

Margaret ringrazia fra i nudisti

Margaret
Margaret

Si chiama Margaret questa simpatica ragazzina polacca (il cui vero impronunciabile nome è Małgorzata Jamroży) di appena 23 anni, nata in una città a nord e che si sta facendo strada in tutta europa col brano d’esordio dal titolo “Thank you very much”. Genere pop orecchiabile, vocina leggera e col faccino di chi si è imposto prima come blogger di moda per tentare poi la strada del successo musicale grazie al lancio di una major come la Universal Music. Un grosso aiuto arriva dal simpaticissimo videoclip girato durante un ipotetica festa di compleanno in un centro nudista. Piccola irresistibile peste. Promossa anche sulla sua pagina Facebook.