Rick Owens sfilata di piselli in passerella

sfilata owens pisello

sfilata owens pisello

Rick Owens presenta la sfilata di piselli in passerella che sul web , sotto le tuniche di maglia sgranata dall’aspetto assai primitivo impazzano e fanno discutere. Perchè i modelli in passerella non avevano gli slip e neanche uno straccio di cash sex ma erano come mamma li ha fatti, naturali ed esposi tra un maglione e una casacca agli sguardi di tutti. Scandalo? Nel mondo del fashion ci vuole altro. Ma resta il fatto di queste nudità alle sfilate per la moda maschile che si sono appena chiuse. Rick Owens non è nuovo alle provocazioni: lo stilista americano che ha sfilato per la prima volta in Italia nel 2006 per Pitti Uomo, apre il suo sito con l’immaginifica immagine di un fauno, metà uomo metà bestia, e questo già basta e avanza per capire in che ambito siamo. Certo nella generale confusione dei generi che sta spopolando in passerella, con modelle che sembrano modelli, e viceversa fino a ragazzini imberbi che nascondono o confondono la loro acerba sessualità sotto t-shirt di pizzo scarlatto tutta trasparenza, il messaggio di Rick Owens appare per lo meno netto e chiaro. Genitali a vista l’ultima frontiera del maschio supervanesio? Intanto abbiamo rintracciato in rete anche una sua foto proprio col pisello in mano.